Google presenta Progetto FI, la sua offerta di servizi mobile.

In questi mesi circolavano voci insistenti sull’intenzione di Google di diventare un operatore virtuale di rete mobile, ma la conferma definitiva è arrivata con la presentazione ufficiale del progetto FI.


Il progetto FI è un sistema di supporto mobile che valuta in modo intelligente le connessioni di rete disponibili al momento per trovare la soluzione migliore per il vostro smartphone, sia in LTE, 3G o una rete WiFi locale; FI garantirebbe inoltre una continua transazione tra rete cellulare e rete WiFi con una continuità, consentendo di avviare una chiamata vocale o una sessione di dati senza problemi o interruzioni. Per il servizio cellulare, Google sta collaborando sia con Sprint e T-Mobile, approfittando delle loro reti cellulari esistenti. Il piano a livello di base parte da 20 dollari al mese e include chiamate illimitate nazionali e sms illimitati, con chiamate internazionali a basso costo. Per internet, 3 GB vengono 30 dollari in un piano a parte, ma i MB non usati vengono poi rimborsati. Il dispositivo ufficiale, almeno per il momento, sarà il Nexus 6 che sarà usato nel progetto, ma l’intenzione di Google sarà probabilmente di portarlo su altri dispositivi.
Il progetto partirà ovviamente negli Stati Uniti.

About davide

Ho sempre voglia di conoscere le novità che il mercato offre. Android, iOS, Windows Phone sono sempre stati centro di interesse come evoluzione e sviluppo.

Comments are closed.

Il Bloggatore