Google I/O; presto Maps, YouTube e Chrome saranno consultabili anche off-line.

Durante l’evento I/O 2015, Google non ha annunciato importanti novità solo al riguardo di Android M, ma anche per alcune delle sue principali applicazioni, parliamo di Google Maps, YouTube e Chrome.

google-map-logo

Google Maps è oramai consacrato ad essere un vero e proprio navigatore offline; infatti, con le prossime versioni oltre alle mappe sarà infatti possibile avere senza una connessione ad Internet pure le indicazioni sul tragitto (con tanto di istruzioni vocali) e la ricerca per trovare informazioni sui luoghi di interesse.

Google IO_MapsOffline
Ma la funzionalità offline non sarà solo una prerogativa di Maps, ma anche Youtube che permetterà agli utenti di poter guardare i propri video preferiti senza avere una connessione attiva fino ad un periodo massimo di 48 ore.

Google-IO-2015-youtube
Le novità arrivano anche per Chrome, il browser di Google, che prevederà anch’esso una nuova funzione di salvataggio e consultazione delle pagine web offline e in un secondo momento.

chrome_offline
Al momento però, Google non ha ancora ufficializzato il rilascio di queste nuove versioni, ma sembra che la diffusione sia programmata per la fine dell’anno tramite Play Store.

About davide

Ho sempre voglia di conoscere le novità che il mercato offre. Android, iOS, Windows Phone sono sempre stati centro di interesse come evoluzione e sviluppo.

Comments are closed.

Il Bloggatore