Samsung Galaxy S8; si riparte da lui per stupire ancora. 

Visto il non proprio anno felice passato per lancio e il ritiro immediato del Galaxy Note 7, Samsung punterà a riguadagnare la fiducia dei suoi utenti con il prossimo Galaxy S8 che sarà presentato il 29 marzo 2017. Le novità sul prossimo Galaxy sembrano essere tante e alcune interessanti. 


Samsung intenzione di sfruttare la tecnologia sviluppata da Viv Labs, startup californiana acquistata a ottobre 2016 che ha ideato Bixby, un assistenze AI, attivabile per ogni esigenza. 

Come poi il suo diretto concorrente, l’ultimo uscito di casa Apple, anche nel Galaxy S8 potrebbe non avere il jack per le cuffie e il tasto home sostituito da un lettore di impronte digitali integrato nello schermo. 


Novità anche per un eventuale integrazione con il pennino digitale S-Pen. Il gadget sarebbe però dedicato unicamente al Galaxy S8 Plus, la versione con schermo da 6 pollici dello smartphone. L’accessorio sarebbe tuttavia venduto separatamente e soprattutto non avrebbe un alloggiamento all’interno del dispositivo.

Il Galaxy S8 permetterebbe di trasformarsi, all’occorrenza, anche in una sorta di mini computer, una funzione analoga già presente nei dispositivi della Microsoft con Continuum, l’applicazione che permette di usare i Windows Phone come Pc desktop.

Insomma, sembra che il prossimo Galaxy S8 sia da tenere d’occhio e che possa riservare altre sorprese. 

About davide

Ho sempre voglia di conoscere le novità che il mercato offre. Android, iOS, Windows Phone sono sempre stati centro di interesse come evoluzione e sviluppo.

Comments are closed.