androidCategory Archives

android

Arriva anche in Italia il nuovo Nokia 6.

HMD Global, la casa dei telefoni Nokia, annuncia l’arrivo in Italia del nuovo Nokia 6. Caratterizzato da design di assoluta classe, da un’audio immersivo e da uno schermo full HD da 5,5”, il nuovo Nokia 6 assicura un’esperienza realmente eccezionale. Il corpo del Nokia 6 è realizzato da un unico blocco di alluminio serie 6000 ed è perfetto per coloro che desiderano un telefono resistente che garantisca un intrattenimento ai massimi livelli.

Arrivano le videochiamate per WhatsApp cross-plattform. 

Finalmente è partito anche da noi il rollout di WhatsApp che abilita le videochiamate a tutti gli utenti che utilizzano l’applicazione, sia su Android che su iOS.

Esselunga porta Star Wars su iOS e Android con la sua app. 

Da giovedì 14 gennaio a mercoledì 16 marzo,ogni 25 euro di spesa o 50 Punti Fragola (unico scontrino), presentando la tua Carta Fìdaty riceverai alla cassa uno dei fantastici Rollinz Star Wars. 12 personaggi del Lato Chiaro e 8 del Lato Oscuro compongono l’esclusiva collezione riservata ai clienti Esselunga che prendono vita grazie al gioco su dispositivi iOS e Android

Al CES 2016, Haier presenta tre nuovi smartphone con linee eleganti e leggere.

È iniziato il CES 2016 e tra le marche che presentano i loro prodotti al consumatore, Haier ha presentato i suoi due nuovi smartphone con tecnologia 4G e materiali come il vetro temperato 2.5D.

La versione 6.1 di Android disattiva Doze? Rumor

Per chi ha già ricevuto l’aggiornamento, una delle novità funzionali più interessanti di Android 6.0 Marshmallow è la modalità chiamata “modalità Doze“. La nuova modalità interessa sopratutto per la capacità di gestione di Android nel multi-tasking, ma con la versione 6.1 di Android sembra essere disattivata. 

Anche WhatsApp raccoglie i nostri dati; così rivela uno studio su dispositivo android

Sembra che WhatsApp raccolga diversi dati delle telefonate fatte via internet permesse dall’applicazione; si tratterebbe dei numeri chiamati alla durata delle conversazioni. A rivelarlo sarebbe uno studio condotto dall’Università di Brno e di New Haven, basandosi su un dispositivo Android.