Salvare l’ECID dell’ iPhone con Tinyumbrella

TinyUmbrella-logo

Per arginare il fenomeno del jailbreak, Apple ha creato un sistema di certificati e firme digitali che servono all’autorizzazione dell’aggiornamento o per il ripristino del firmware. Ovvero, al momento del rilascio di una versione nuova di iOS, automaticamente la versione di prima viene resa inutilizzabile bloccandone appunto le firme. Questo impedisce di poter ripristinare il dispositivo con firmware precedenti e può essere un problema sia per il jailbreak o per altri motivi; per esempio, io ho aggiornato all’ultima versione che è la 4.3.3 e non mi trovo bene perchè secondo me è scattosa, la batteria si consuma di più o perchè non mi piacciono i numeri della versione ( battuta 🙂 ) e voglio tornare alla versione di prima che mi permetteva di essere più veloce, meno consumo di batteria etc etc., ecco che non posso farlo perchè Apple ha bloccato la versione precedente. Ma gli strumenti che gli sviluppatori indipendenti creano sono sempre più evoluti, ed ecco che ci viene incontro un bellimo programmino di nome Tinyumbrella. Il suo scopo è salvare appunto il certificato ECID ( ovvero il firmware e le firme di autorizzazioni ) dove ogni ogni certificato autorizza l’installazione di una determinata versione su un’unico dispositivo. Ecco perchè parecchi blog consigliano sempre di salvare il firmware sempre e comunque prima di aggiornare ad una nuova versione; questo ci consentirà di poter tornare indietro per qualsiasi motivo con le versioni di firmware. Tinyumbrella lo potete trovare sul sito ufficiale e potete trovarlo sia per la versione Mac o per la versione PC.

Il funzionamento è molto semplice, scaricate; ora collegato tramite usb il vostro iPhone e aprite il programma ( attenzione: se si apre iTunes in automatico chiudetelo subito); ora vi comparirà una schermata del genere

Il alto a destra trovate un bottone da cliccare con scritto SAVE SHSH, bene cliccateci sopra e il programma parte salvandovi il certificato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.