Ad ottobre i primi smartphone di Ubunto, tra cui anche il Galaxy Nexus

Al The Wall Street Journal recentemente Mark Shuttleworth, fondatore e CEO di Canonical (azienda che investe nello sviluppo del sistema Ubuntu), ha dichiarato che i primi smartphone con Ubuntu verranno ufficialmente lanciati sul mercato a partire da ottobre 2013 e che inizialmente saranno disponibili in due grandi mercati mondiali. Con questo si presuppone che siano mercato statunitense e quello europeo, dove la concentrazione e le vendita di smartphone e aumentata esponenzialmente negli ultimi anni.

 

ubuntu-phone

Per quanto riguarda l’unico Developer Device riconosciuto e adottato da Canonical, il Galaxy Nexus, solo entro la fine febbraio si potrà avere una prima presentazione pubblica con Ubuntu in versione stabile e quasi pronta per l’uso quotidiano. Il nuovo firmware di Ubuntu permetterà di utilizzare device a schermo pieno, senza quindi tasti virtuali o capacitivi, e di interagire con mouse e tastiera.
Al momento del lancio però Ubuntu non integrerà uno Store di contenuti: una scelta infelice, che potrebbe penalizzare fin dall’inizio il nuovo sistema. Ma da qui ad ottobre, le cose potrebbero tranquillamente cambiare.