Dal 2016 Lenovo ha deciso di rimuovere la dicitura Motorola dai dispositivi per sempre.

Duro destino per i “vecchi” della telefonia che ora sono destinati a sparire; dopo Nokia, anche Motorola alza bandiera bianca di fronte a i nuovi marchi che avanzano incredibilmente. Il marchio Motorola, infatti, da quest’anno sparirà lentamente da i dispositivi.

motorola

Così ha deciso Lenovo, l’azienda cinese che ha comprato la società da Google nel 2014, e che a partire dal 2016 eliminerà in maniera graduale la dicitura Motorola dai suoi dispositivi. L’ufficialità della notizia è stata data nel corso del Ces 2016 di Las Vegas, precisando però che Motorola rimane come nome di un settore importante nella telefonia mobile del gruppo.
Secondo il sito Cnet, che per primo ha dato la notizia, Lenovo ha intenzione di mettere in produzione due diverse linee di dispositivi: Moto che sarà utilizzato per i prodotti di fascia alta e Vibe che sarà usato sui dispositivi di fascia medio-bassa. Addio a Motorola, un pioniere della telefonia mobile con il mitico DynaTac, Microtac, il famosissimo Startac, e il mitico Razr.

Comments are closed.