Google Foto dal 1° giugno a pagamento; cosa succede dopo?

Per chi ancora non lo sapesse, dal 1° Giugno 2021, Google Foto smetterà di offrire un piano di archiviazione illimitato a tutti gli utenti, regalando solo 15 gb di spazio per tutti i dati salvati (non solo foto). Ma cosa succederà alle foto salvate in precedenza? Questa è la grande domanda che si sono chiesti i già utenti del servizio.

Le immagini che avete già caricate precedentemente, indipendentemente dalla quantità e dalla memoria che occupano, resteranno archiviate gratuitamente e non verranno conteggiate, mentre quelle caricate dopo il 1° giugno andranno ad occupare spazio sottraendo gb preziosi. 

Ma se volete uno spazio superiore, Google propone le seguenti offerte:

  • 1,99€ al mese per 100GB di spazio di archiviazione (o 19,99€ all’anno)
  • 2,99€ al mese per 200GB di spazio di archiviazione (o 29,99€ all’anno)
  • 9,99€ al mese per 2TB di spazio di archiviazione (o 99,99€ all’anno)

Se dopo il primo di giugno decidete di trasferire le foto su altri servizi potete tranquillamente andare a questo link takeout.google.com , entrare nel vostro account e salvare per il trasferimento i dati e foto su Google Foto.