HappyHour WhyMCA “Open Data” a Roma il 15 Dicembre 2011

WhyMCA sbarca di nuovo a Roma e lo fà con un aperitivo che tratterà un tema caldissimo per la community italiana di mobile developer e non solo: gli Open Data.

All’interno della cornice informale che ormai contraddistingue gli HappyHour WhyMCA, si esplorerà un percorso che parte dalle iniziative concrete realizzate in Italia dalla Pubblica Amministrazione per rendere pubblici e utilizzabili i dati, alla loro trasformazione in informazioni ad alto impatto sociale con servizi e applicazioni per mobile. Si concluderà la serata con un mini contest proprio sugli Open Data, dove il team piu’ creativo e originale ricevera’ un…  sarà una bella sorpresa! Sarà anche possibile vedere e provare il nuovo Nokia Lumia 800.
Ecco l’agenda della serata:

18:30 Inizio HappyHour WhyMCA “Open Data”
18:45 Apertura lavori e interventi introduttivi con WhyMCA Staff, Lorenzo BarbieriDeveloper Evangelist Microsoft, Daniele Pagani – Developer Manager Nokia
19:00 Open Data: cosa sono, come funzionano e quali già a disposizione in Italia – Vincenzo Patruno, IT Specialist e referente ISTAT per gli Open Data
19:15 Decoro Urbano, un’app come strumento per la cittadinanza attiva – Carlo Brunelleschi, responsabile mobile in Maiora Labs
19:25 Un caso concreto di utilizzo degli Open Data: il punto di vista di Giuliano Iacobelli e Alessandro Manfredi, sviluppatori. Hanno partecipato in team all’EU-Hackathon classificandosi al terzo posto con Sharpnodes
19:45 Contest Happy Data – formazione di gruppi, concorso per la migliore idea su un’applicazione che sfrutta gli Open Data
20:15 Presentazione idee e premiazione
20:30 Si mangia e si beve assieme

La location scelta garantirà un alto coinvolgimento dei partecipanti e, al termine degli interventi, permettera’ di scambiare quattro chiacchiere e conoscersi meglio davanti ad un’aperitivo (gratuito, ovviamente).

Quindi tutti presenti il 15 Dicembre, dalle 18.30 in poi, pressoOppio Caffèa Roma, via delle Terme di Tito 72.

Per iscrivervi gratuitamente basta solo un click per andare a questo link.

Comments are closed.