Huawei sfida Samsung con il Mate 9 contro i guai del Note 7

Huawei, terzo costruttore mondiale di smartphone dopo Samsung e Apple, ha in programma un evento a Monaco per il 3 novembre in cui dovrebbe presentare il nuovo Mate 9, dispositivo che secondo le indiscrezioni potrebbe sostituire il Galaxy Note 7 dopo i guai di Samsung. 


Stando alle voci del web Huawei svelerà due modelli di Mate 9, dai nomi in codice di Long Island e Manhattan. Entrambi avranno display da 5,9 pollici, processore octa-core HiSilicon Kirin 960 e una configurazione di memoria che arriva fino a 6 GB di Ram e 256 GB di storage. Come lo Huawei P9 lanciato dalla casa cinese nella primo semestre di quest’anno, i dispositivi dovrebbero montare una doppia fotocamera progettata con il marchio tedesco Leica.


Il modello Long Island potrebbe avere il display curvo come i Galaxy Note 7 e S7 Edge, con risoluzione QHD, utile a supportare la realtà virtuale della piattaforma Android Daydream di Google.    

Comments are closed.