La versione 6.1 di Android disattiva Doze? Rumor

Per chi ha già ricevuto l’aggiornamento, una delle novità funzionali più interessanti di Android 6.0 Marshmallow è la modalità chiamata “modalità Doze“. La nuova modalità interessa sopratutto per la capacità di gestione di Android nel multi-tasking, ma con la versione 6.1 di Android sembra essere disattivata. 

  
Android, infatti, è bravo nell’eseguire molte operazioni nello stesso tempo, almeno fino a quando l’hardware ha abbastanza RAM e potenza di elaborazione; l’unica nota dolente di questa potenza nel multi-tasking è nella frequenza con cui avrete bisogno per ricaricare la batteria. 

Praticamente ogni app che si ha sullo smartphone o tablet può richiedere dati da Internet. Le email arrivano più frequenti, Facebook controlla costantemente i post, Twitter deve aggiornarsi sempre con i cinguettii, Instagram aggiorna sempre le sue immagini e Pinterest ha un centinaio di nuovi progetti da farti vedere. Ognuna di queste funzioni riattiva lo smartphone, accendere la rete dati, l’accesso a Internet, ottiene gli aggiornamenti e poi torna in stand-by. 

Ma con Android 6.0 è anche arrivata la nuova funzionalità denominata “modalità Doze“, dove quest’ultima raccoglie tutte queste richieste di informazioni e le mette insieme in coda. Poi, ogni tanto, il dispositivo si sveglia e gestisce tutte le richieste nella coda, tornando poi in stand-by; il vantaggio di questa funzione era la lunga durata della batteria.

Ma attenzione, altri utenti fortunati che hanno aggiornato ad Android 6.1 segnalano che questa funzione sia stata disattivata involontariamente e che il consumo di batteria si sia alzato ulteriormente oltre il nornale. Per ora, quindi, si consiglia di rimanere alla versione 6.0, almeno fino a quando non verrà risolto il bug. 

Comments are closed.