Microsoft chiude a sorpresa i suoi Store nel mondo.

Dopo la chiusura momentanea dei Microsoft Store per il Covid19, a sorpresa Microsoft annuncia di non aprire più i suoi Store fisici. Durante la pausa forzata i dirigenti di Redmond hanno pensato e cambiato strategia per le sue operazioni di vendita al dettaglio.

Fortunatamente gli attuali dipendenti non saranno licenziati ma saranno reinseriti nel servizio Clienti per le strutture aziendali di Microsoft e fornire in remoto supporto alla vendita e alla formazione. Solo 4 delle sue sedi saranno  utilizzate come centri di servizio ma senza vendere alcun prodotto; le sedi sono quelle di New York City (Fifty Avenue), Londra (Oxford Circus), Sydney (Westfield Sydney) e la sede del campus di Redmond. Trovate la notizia ufficiale sul sito ufficiale di Microsoft tramite Comunicato Stampa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *