Quarantena meno dura grazie al governo italiano.

Con l’emergenza Coronavirus, il Governo Italiano si è convinto a collaborare con varie multinazionali per offrire servizi gratuiti alle persone che vivono nella zona rossa tra cui servizi multimediali e tanti altri

Per il coronavirus che dilaga in tutta Italia, alcune delle multinazionali più importanti stanno avviando delle iniziative per risparmiare o per rendere la quarantena meno dura. Lo Stato ha realizzato una pagina chiamata Solidarietà Digitale, attraverso la quale ci si può informare su tutte le iniziative disponibili.

Tra questi possiamo trovare Amazon che rende gratuito il servizio Prime Video per tutti i residenti della zona rossa. L’attivazione di questa promozione speciale è automatica e si basa sull’indirizzo di residenza specificato nel proprio account Amazon. Prime Video resterà gratuito fino al 31 Marzo ma se la situazione non dovesse cambiare è facile che l’offerta venga poi prorogata. Ricordiamo che Prime Video è già incluso gratuitamente in tutti gli account Amazon Prime.

Altra iniziativa è quella di Infinity che aumenta di 1 mese il periodo di prova gratuito ai nuovi iscritti. Creando un account oggi pertanto, si otterranno 60 giorni di film e serie TV gratuite anzichè 30.

Per tutte le altre iniziative potete consultare il sito Solidarietà Digitale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *