mwc2014Tag Archives

YotaPhone, lo smartphone dual-screen arriva dalla Russia al MWC di Barcellona.

Tra i dispositivi interessanti presentati al Mobile World Congres di Brcellona, vi è un interessante smartphone presentato dalla Yota Devices, un azienda russa che ha sviluppato e prodotto il primo smartphone con doppio display dual-screen al mondo. Display ( EPD) e molte altre nuove funzionalità hardware e software , rende lo smartphone più intuitivo e interattivo .

Deezer annuncia importanti novità Mobile World Congress.

Al Mobile World Congress di Barcellona (24-27 febbraio) Deezer ha annunciato la partnership con la GSMA (l’Associazione degli Operatori di Telefonia Mobile), in occasione del lancio dell’iniziativa del Mobile Connect. Grazie a questo nuovo strumento, gli utenti dell’app Deezer saranno riconosciuti automaticamente attraverso il proprio numero di telefono mobile.

Nokia annuncia ufficialmente la famiglia di smartphone Nokia X Android.

Svelati i tanto rumoreggiati piani di Nokia per il suo primo smartphone basato su Android al MWC 2014 di Barcellona iniziato in questi giorni. Oggi Nokia ha ufficializzato l’intenzione di rilasciare un dispositivo android durante la sua conferenza stampa al Mobile World Congress. In realtà Nokia lancerà tre dispositivi: il Nokia X, il Nokia X+ e il Nokia XL.

Nuovi modelli WP 8.1 arriverebbero al MWC 2014 da Nokia.

Al prossimo Mobile World Congress Nokia presenterà, molto probabilmente, una serie di smartphone basati su Windows Phone 8.1 mirando così a segmenti di fascia alta e entry-level. Il modello più attesa dall'utenza della casa sembra che sia il Lumia 1820, dispositivo che molto probabilmente avrà il suo debutto (appunto) all' MWC 2014.

Probabile lancio dell’OPPO Find 7 al MWC 2014 di Barcellona.

Voci circolanti per l’Oppo Find 7 confermato lo schermo QHD da 5,5 pollici con risoluzione da 2560 × 1440 pixel, ma oltre a questo cercano anche di colmare la curiosità riguardo alle sue caratteristiche tecniche. Si riporta infatti di un eventuale processore della Qualcomm e rafforzamenti della RAM, oltre che alle fotocamere.