WhatsApp è ora ufficialmente installabile su PC e Mac

Finalmente è disponibile la versione di WhatsApp sia per Pc Windows che per Mac, non solo la versione web ma ora l’applicazione ufficiale per desktop. È infatti disponibile la versione per Windows 8 (e successivi) e Mac iOS 10.9 (manca ad oggi una versione per Linux), rendendo possibile gestire le proprie conversazioni anche da computer fissi.

whatsapp pc e mac

Dopo avere scaricato l’app dal sito ufficiale, grazie a un QR code (che deve essere fotografato con lo smartphone per il collegamento), è possibile sincronizzare contatti e messaggi in maniera permanente, così da avere un’alternativa allo smartphone per intrattenere le proprie conversazioni.

Sui sistemi Android la funzione si trova sotto la voce “Whatsapp Web” nel menu principale raggiungibile dalla schermata della chat. Su iPhone è necessario invece aprire le impostazioni, poi il menu “Whatsapp Web” e infine cliccare su “Scannerizza il codice QR”. Per tutti gli altri smartphone il programma specifica come attivare il QR code nella schermata di avvio.

Al momento però è solo un’estensione del proprio smartphone e quindi deve sempre rimanere connesso alla rete affinché la versione per desktop possa funzionare. E’ dunque impossibile rendere il servizio per computer fisso indipendente dal proprio cellulare. Ciò a causa di ragioni tecniche (come ad esempio le modalità di salvataggio dei messaggi, che vengono eliminati dai server del servizio dopo la consegna) oppure strategiche, legate alla volontà di evitare una concorrenza frontale con Facebook Messenger. Tra i vantaggi dell’uso su pc, a differenza della versione web, ci sono le notifiche desktop, l’accesso agli shortcut preferiti e la comodità di gestire tutto dall’app senza tenere aperto il navigatore. Per il resto, si tratta di un sistema del tutto simile a quello ideato per la precedente versione mobile.

Comments are closed.