WhatsApp sarà vietato a gli under 16.

Dopo la nuova norma UE sulla privacy, l’adeguamento arriva anche su WhatsApp dopo quello di Facebook, anch’esso di proprietà di Mark Zuckerberg.

La norma infatti porterebbe l’applicazione di chat più usata nel mondo a essere preclusa agli under 16, a meno che non autorizzati dai genitori. La nuova norma, di cui ancora non si conosce la modalità (e l’efficacia) d’applicazione, varrà solo in Europa, e servirà ad allineare la app al nuovo regolamento Ue sulla privacy (Gdpr) in vigore dal prossimo 25 maggio.

Comments are closed.